sabato 22 marzo 2014

la mia seconda figlia

Ho parlato poco di te, qui, sul blog.
Anzi diciamo che da quando sei nata il tempo si è talmente ridotto che ho scritto molto poco sul blog in genere.
Partiamo dal fatto che Ti amo, ti amo come amo tua sorella e tutte quelle paure tipiche dell'attesa del secondo figlio, che ti fanno pensare se sarai in grado di amarlo come il primo si sono vanificate all'istante....l'amore di una madre, ma anche quello di un padre, non si dimezza ma si moltiplica.

Hai appena compiuto 17 mesi...17 mesi in cui ci hai donato i tuoi splendidi occhi sorridenti....si perchè tu esprimi una gioia particolare con i tuoi occhi, prima ancora che col tuo meraviglioso sorriso.
Sei vispa e vivace, degna collega della tua amata sorella.....ti piace chiacchierare nella tua lingua strana che sei convinta che noi capiamo....per fortuna ci concedi sempre più parole nella nostra lingua e ormai non mancano i tuoi buongiorno, buonasera, grazie, prego......

Hai capito la differenza tra il si e il no, fino a poco tempo fa dicevi sempre no anche quando volevi rispondere si....ora hai capito cosa significa il si e, ovviamente, adesso il tuo No si fa proprio sentire

Adori guardarti i tuoi libri...e leggerli anche...ci hai chiesto col tuo "Leggi?" talmente tante volte di leggerteli che uno l'hai proprio imparato e stai lì sul tuo seggiolone a modulare la tua voce per ogni pagina che volti. Si tratta di un libro che racconta la giornata di un bimbo come te, la pappa, il gioco, il bagnetto, la nanna.....e tu semplicemente lo adori.
Ami Peppa....in tutte le salse e se con tua sorella a 17 mesi la tv non si guardava, tu invece hai il privilegio di vederti qualche episodio dei tuoi preferiti, Peppa pig, Barbapapà e Pimpa

Ti piace ballare e cantare con tua sorella anticipando i finali di ogni verso delle sue canzoni preferite.
Sei testarda, anzi io direi proprio cocciuta, quando ti metti in testa qualcosa non c'è proprio verso di farti cambiare idea e tutta l'elasticità che mi ha insegnato tua sorella in te non esiste....quando mi chiedi un biscotto non ne vuoi uno qualsiasi, ma vuoi il tuo preferito e non lo baratti per nient'altro.
quando non vuoi più mangiare non c'è distrazione che tenga, non mangi e stop.....ma a pizze, focacce, taralli, pane etc etc non dici mai di no.

Sei dolcissima, mi coccoli all'infinito, mi fai sentire la persona più importante, perchè spesso vuoi solo me, perchè quando ti svegli e io sono già al lavoro mi cerchi per tutta la casa chiamandomi (e spesso anche piangendo)...sei mammona, diciamolo...il contrario di tua sorella così indipendente da me.
Sai davvero dimostrare il tuo affetto come ogni sera quando torna specialpapi e inizi a correre per tutta la casa gridando "Papà!!!"

Non so quanto in queste poche righe sia riuscita a trasmettere di te, ma una cosa è certa, hai reso la nostra famiglia completa, non riesco più ad immaginarla senza di te, sei il tassello indispensabile per noi, ma anche per la tua sorellina che ami e che ti ama tanto.
Hai riempito anche tu la nostra casa, i nostri cuori, la nostra vita.




eccoti vestita da clown...perchè hai deciso con la tua solita determinazione che l'abito di Cappuccetto Rosso proprio non era adatto a te.

10 commenti:

  1. che bellaaaa! Dolce lei e dolce tu! Anche il mio piccoletto ha faticato ad emergere sul blog, ma ora c'è eccome! Alla fine il loro spazio se lo guadagnano! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già speriamo. ...perché un po' mi sento in colpa ;-)

      Elimina
  2. Ho adorato questo post già dalla prima frase: traspare un amore e un affetto indescrivibile e con le tue parole ho rivissuto il mio essere madre. Ho scelto questo post per la mia classifica settimanale. Spero ti faccia piacere, per vedere quello che ho scritto puoi passare dal mio blog www.mammachevita.it Ti aspetto! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....è semplicemente sgorgato dal mio cuore

      Elimina
  3. Quanto Amore in questo post!!
    Quella di avere un po' meno attenzione è il destino di tutti i figli nati dopo il primo, ma si capisce chiaramente che a questa bimba non stai proprio facendo mancare nulla!
    Arrivo dal blog di "Mamma che vita" che ha segnalato questo tuo post: piacere di averti conosciuta!!

    RispondiElimina
  4. Traspare tutto il tuo amore e una personalità ben definita, quella della piccola di casa!
    Bellissimo post e bellissima lei (con i ricciolini biondi come il mio nano..)!

    RispondiElimina
  5. * Ti ho conosciuta per caso, mi sono unita a chi ti segue perché mi ha catturato questo tuo post pieno di amore materno... passerò con calma a leggermi gli altri.
    * Se vuoi leggere/ascoltare favole inedite per bambini (o chi vuole sentirsi tale anche solo per un momento) o vedere cosa faccio divertendomi con i nipotini con il riciclo/riuso o pasticciando in cucina passa a trovarmi che mi farai sempre molto piacere
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  6. Anch'io ti ho letta per caso e....ho riconosciuto la mia famiglia nella tua! L'ansia della seconda attesa, l'amore che si moltiplica, gli occhioni della piccolina, il suo essere mammona a differenza della sorella, i giochi e le canzoncine.....mi sa che abbiamo molto in comune, sicuramente due splendide creature che adoriamo e che ci riempiono la vita!

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.