martedì 31 dicembre 2013

Il mio ultimo dell'anno



Svegliarsi di notte (come al solito per eventuali e varie) e sentire l'impulso irrefrenabile di scrivere....perchè è l'ultimo dell'anno e come ogni anno questo giorno ti fa riflettere.
Cosa è successo, come è andata, come è passato....insomma il famoso bilancio.

Tiro le somme di questo 2013 sicuramente positivo, sicuramente impegnativo, iniziato con le notti sul divano e finito che dormivo nella stanza della pupa, lei nel lettone e specialpapi che fa lo zingaro di qua e di là tamponando anche i risvegli della cucciola per mal di pancia vari....insomma le nostre notti non sembrano essere suscettibili agli astri e numerologia varia.

è stato un anno pieno, pieno di cose da fare. dalle piccole cosa quotidiane a quelle più impegnative.
è stato l'anno del mio nuovo lavoro, quello che non ti aspetti, quello che ancora non hai capito se ti va bene o no perchè cozza terribilmente con i tuoi sogni, con i tuoi studi. ma ci stai dentro. è un part-time, comodo, sotto casa e si sta bene e il popolo ti metterebbe alla gogna se solo impazzissi e dicessi NO, non ho studiato per stare qui.
L'Italia crolla a pezzi e non possiamo permettercelo, quindi andiamo avanti e poi si vedrà.

è stato l'anno del negozio di specialpapi, il primo anno intero della sua attività. tanti debiti da pagare, lo stato che non ti aiuta e paghi tasse e sovrattasse e tu che sogni che un giorno andrà tutto a gonfie vele. e così sarà.

è stato l'anno delle mie piccole per la prima volta lasciate di qua e di là ma con una mamma sempre presente anche se spesso sclerata e urlante. si perchè l'intelligenza emotiva mia spesso va a farsi friggere e la mamma che vorrei resta sui libri in particolare la sera quando mi trasformo nella signora Rottermayer.
ma torniamo a loro le mie bambine...queste due sorelle che crescono, si osservano, si studiano, giocano, imparano ad amarsi. l'anno in cui la pupetta ha iniziato a mangiare di tutto dalle prime pappe alle focacce di cui va letteralmente pazza, ha iniziato a camminare (a 11 mesi) dopo aver gattonato alla grande, ha iniziato a parlare (con un ricco vocabolario ormai) a ballare e cantare. è stato l'anno in cui sento chiamarmi MAMMA una seconda volta e mi riemoziono.

è stato l'anno della cucciola che è cresciuta tanto, della sua mega festa di compleanno con 27 amichetti (e relativi genitori che non so neanche io come sono sopravvissuta), del corso di piscina e del primo brevetto (con le prime relative lacrime mie)

è stato l'anno in cui ho trascurato maggiormente questo blog...per la prima volta...e proprio oggi scopro quanto mi manca.

ecco di questo 2013 non mi posso proprio lamentare.....e il 2014?

lo vedo come un anno ancora più ricco e impegnativo soprattutto se penso che sarà l'anno in cui la cucciola comincerà la scuola primaria. è proprio diventata grande!
sarà l'anno delle conferme...sicuramente lavorative...sarà l'anno in cui voglio imparare ad essere più organizzata, in cui voglio ritrovare tempo per me, per un pò di esercizio fisico magari, per leggere un libro, per scrivere qui...insomma il concetto è chiaro...riprendere qualche mio spazio ormai saltato.
sarà l'anno in cui io e mio marito festeggeremo 10 e dico 10 anni di matrimonio....e pensarlo mi mette i brividi...il tempo è volato....meravigliosamente.

sarà l'anno in cui sarò una nuova io o semplicemente la solita io con la suo voglia di migliorare ogni giorno rimanendo poi sempre la stessa.....

ecco con queste mie riflessioni notturne mando a tutti voi un grazie se ci siete ancora a leggermi nonostante la mia assenza.

a tutti voi un augurio di cuore. che sia un 2014 così come le desiderate...perchè i sogni sono sempre il motore della nostra vita!

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Che bello quel ci manchi....un buon 2014 speciale di vero cuore!

      Elimina
  2. E' sempre bello leggerti.. anche se ormai raramente.. speriamo davvero che il 2014 sia l'anno in cui troverai di nuovo il tempo per noi!! Auguri di cuore!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mara, le vostre risposte sono importanti per me. Delle volte credo che questo blog non manchi a nessuno e invece...... Auguri anche a te!

      Elimina
  3. Grazie!! tanti auguri anche a te e...non preoccuparti, io un salto ogni tanto per vedere se ci sono nuovi post lo faccio sempre!!!

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.