giovedì 24 ottobre 2013

Io sono qui

non è facile capire chi si è, chi si è stati e chi si vorrebbe essere.
non è facile comprendere come la situazione si sta evolvendo o probabilmente come essa già si evoluta.
non è facile avere le idee chiare quando soprattutto un'illusione precaria lavorativa che ti ha sempre tenuto in attesa della tanto ambita supplenza (il ruolo non pensiamolo neanche) tiene sotto scacco il tuo futuro.
non è facile quando hai fatto un'esperienza lavorativa completamente diversa dal tuo curriculum e che è stata sicuramente positiva capire quale strada prenderai e se poi è davvero quella giusta e l'unica possibile. ora. in quest'Italia.

e si perchè dopo il tempo determinato si vocifera che si son trovati bene, che ho lavorato bene e che sicuramente a breve farò nuovamente parte dello staff.
e come si dice oggi no ad un lavoro anche se non è quello per cui hai studiato?
no non si può per niente....con due figlie non si può assolutamente, anche se il sogno di vita era un altro.

e chissà magari è solo una pausa da quello che sarà il mio lavoro definitivo o forse questo nuovo lavoro lo sarà per sempre.

ma è lavoro....il resto è contorno...il resto per ora non conta.

io ora sono qui.

6 commenti:

  1. Cara Simply hai ragione...non si può dire no ad un lavoro! Ma da cosa nasce cosa, chissà dove ti porterà! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Grazie!!! È bello trovare un tuo commento mi mancano i vecchi tempi del blog ;-)

    RispondiElimina
  3. Ho imparato che quello che ci capita non e' mai per caso ed io credo molto nel destino. :-)))

    RispondiElimina
  4. L'importante è lavorare e che il lavoro sia cmq un'esperienza positiva e utile sia moralmente, sia economicamente

    RispondiElimina
  5. Si sa da dove si parte, non dove si arriva e solo a posteriori si può giudicare, no?
    Sono certa che sarà un successo!

    RispondiElimina
  6. Ad oggi non si può dire no ad una opportunità. A volte dobbiamo mettere da parte i nostri sogni, ma non è detto che quei sogni si modifichino e diventino più belli facendo scelte diverse. Essere genitore è anche questo...

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.