giovedì 30 agosto 2012

34 settimane e io.

eccomi!
non so bene cosa voglio scrivere, perchè voglio scrivere e se ho voglia di scrivere.
sempre in preda alle mie stranezze o forse normalità chi lo sa.
sono alla 34esima settimana di gravidanza e tutto procede bene ma spunta un ricovero per la prossima settimana per riverificare le misure della bambina che sembrano piccoline anche se nella norma.
vogliono controllare, eseguire qualche monitoraggio, avere la certezza che cresce semplicemente più piccolina. e sarà così visto che già dalla morfologica risultava più piccolina.

ma non è facile non pensare, lasciare che la mente continui a dire "va bene, va tutto bene" sapendo che in un angolo di te ci sono le tue ansie, i tuoi pensieri quelli che hai racchiuso faticosamente in una salda scatolina gettata chissà in quali meandri della mente.
ma sai che non le hai rimosse, ci sono, e tu vai avanti, forte e convinta, o almeno speri di esserlo.
questa gravidanza si avvia verso l'ultimo mese e se la osservo posso dire che è andato tutto veramente bene anche se la sento faticosa. faticosa mentalmente per tutto il lavoro che ho dovuto fare dal primo istante per crederci, per non essere preda delle paure che un'esperienza negativa sa lasciarti stampate come un timbro indelebile.
ma è faticoso.
e non vedo l'ora che la piccolina arrivi, non vedo l'ora di stringerla a me e di sapere che è andato tutto bene.

 a tutto questo si aggiungono altri mille pensieri, la cucciola in particolare. come affronterà l'arrivo della sorellina? come vivrà l'inizio della scuola assieme all'inizio di una nuova vita in quattro? si sentirà trascurata? saprò badare a tutto?

e poi il lavoro, i soldi che non ci sono mai, la realizzazione e la soddisfazione personale neanche a pagarla oro.

e sono stanca, immobile quasi al centro di qualcosa che sembra girare sempre nella stessa identica maniera.
io ora non ho il potere di cambiare le cose, lui sì ma non lo fa e questo porta ad altri inevitabili pensieri.

credo di essere la blogger più complicata della blogosfera.
sopportatemi se potete ;-)




32 commenti:

  1. che dirti Luisa.. che tutto andrà bene!! e poi mica dev per forza fare figli di 5 kg per farli vispi e sani. dai vedrai che tutto girerà per il meglio!

    i tuoi dubbi di gestione familiare con l'altro figlio..bhè sono anche i miei..non è facile ma ci riusciremo!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e infatti la cucciola nacque di 2.950 ma non mi rompevano le scatole alle ecografie. boh! un abbraccio.

      Elimina
  2. Nanùzz è naro 2600... A 23 giorni pesa 3200 dai cresconi!

    RispondiElimina
  3. Simply non sei la più complicata della bloggosfera! quella sono io!!! ;D andrà tutto bene e piano piano tutto diventerà abitudine...il mio papà me lo diceva sempre "non ti spaventare Manù la vita è abitudine" e tranquilla per la bimba il mio maghetto è nato 2700 nonostante fosse maschietto, ora cresce sano e forte singraziando il Cielo, quindi tranquilla è tutto sotto controlo del resto no? baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già le cose devono diventare abitudine ma che fatica però!!!

      Elimina
  4. vedrai che il tuo AMORE riuscirà a mostrarti tutto sotto una luce migliore quando vedrai la tua bimba stringere la sorellina...auguroni di cuore per tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando vedo foto di sorelline e penso che quei momenti li fotograferò anche io....sono felice!!!

      Elimina
  5. Sono semplici, ma nemmeno tanto, pensieri di mamma in attesa...
    Ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come siamo complicate noi donne....

      Elimina
  6. Tranquilla Simply: se cominci a preocuparti per il peso ora, mi sa che ti esaurisci come me - Picca e' nata bella ciccia, ma dopo il quarto mese s'e' messa a crescere pochissimo, chissa' perche'. Fanno un po' come pare a loro, sti figli, e non ci sono tabelle che tengano. Ma loro sanno cosa devono fare, e quando, e noi ce li dobbiamo prendere e godere cosi come viene :-) Congratulazioni, ce l'hai quasi fatta, how exciting!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai questo ricovero mi manda un pò in paranoia....i pensieri sono talmente tanti che riuscire a tenerli sotto controllo sembra impossibile. ce la faremo!

      Elimina
  7. Andra' tutto bene, la seconda nascera' e per te sara' piu' facile perche' sai gia' cosa fare, la prima semplicemente si innamorera' della sorella. Ti ho sempre letto ma commento solo ora che un mio blog: rosadidonna.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Fai solo dei respiri profondi, uno alla volta, uno alla volta. E alla fine questi momenti passeranno. Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uno alla volta...uno alle volta...
      grazie :-)

      Elimina
  9. Non sei complicata...sei una mamma che giustamente si preoccupa per la sua creatura.Ma continua a crederci.Questo ultimo mese passerà in fretta!

    RispondiElimina
  10. Sono le paure di ogni mamma.
    Non hai idea di quali fossero le mie paranoie della mia seconda gravidanza, quando aspettavo i gemelli.
    Mia figlia più o meno aveva la stessa età della tua. Arriverà qualche capriccio, è più che normale. La gelosia è un sentimento umano.
    Ma passerà, stai tranquilla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie. non avete idea di che importanza hanno i vostri commenti. passerà e andrà tutto bene.

      Elimina
  11. Anche se le paure ora ti sembrano tante, quando la stringerai fra le tue braccia riuscirai ad affrontare tutto...stanne certa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stringerla tra le braccia...l'ho sognato qualche giorno fa...ed ero così felice!!!

      Elimina
  12. Complicata? No, solo una donna e una mamma con i dubbi e le ansie di qualunque donna e mamma. Quando avrai la tua cucciola tra le braccia andrà tutto al suo posto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non aspetto altro. devo tenere duro e controllare le mie ansie. pensare positivo. sapere che è per tutte così aiuta a sentirsi meno fragile.

      Elimina
  13. che bellissimi pensieri di mamma! davvero. e lo dico col cuore.
    e sono d'accordo con chi ha scritto prima di... tieni la tua creaturina fra le braccia e tutto prenderà un altro volto.
    augurissimi!

    RispondiElimina
  14. Noi ti vogliamo bene così come sei!
    In bocca al lupo dolcissima mamma, vedrai che tutto andrà bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara amica...sai che ti pensavo...pensavo a quando eri in attesa e alle ansie che vivevi per il piccolo e per il grande. passa vero?

      Elimina
  15. Non saremmo mamme se non fossimo ansiose. Notiamo tutto, ogni sfumature, ogni piccola ombra, diventa una preoccupazione. Siamo fatte così ed e' anche per questo che siamo uniche e speciali. Mettere al mondo una creatura e' l'essenza del miracolo, e noi lo facciamo. La tua piccola stara' benissimo. (io avevo un Cestino micro, nato in anticipo per di più, che ora e' uscito dai grafici della crescita). " Signora questo bimbo e' un gigante!!!" ... " veramente quando e' nato era un pulcino". Tu sarai brava a far tutto e la vostra vita a quattro sarà magnifica. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  16. Luisa..forza e coraggio...non saremmo mamme se non ci preoccupasdimo...io ho partorito alla 34 e la cami pesava 2 kg...non ha mai mangiato fino a che non le ho dato cibo vero..ora ha 6 anni e il 17 inizierà la scuola elementare...facci sapere..un abbraccione

    RispondiElimina
  17. Dai, forza e visto che per me l'anno inizia a settembre, sono passata ad augurarti BUON INIZIO!

    RispondiElimina
  18. Oh non preoccuparti, siamo tutte complicate. L'importante è che tu sia serena, vedrai che tutte le tessere andranno al posto giusto. E non è detto che preoccupandoti troppo, tu possa risolvere qualcosa. Un abbraccio!

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.