giovedì 28 giugno 2012

L'importanza della musica dal vivo






L’importanza della musica dal vivo per i bambini è qualcosa che viene spesso sottovalutata, non solo dalle famiglie ma dalla scuola stessa. . Ascoltare un concerto musicale dal vivo è un’ esperienza preziosa molto diversa da quella che può essere l’ascolto attraverso cd, mp3, etc.


continua a leggere su mondokids

3 commenti:

  1. Buona occasione per conoscere meglio il mondo della discografia "da dentro": https://plus.google.com/u/0/105958964867148531580/posts

    RispondiElimina
  2. Sono pienamente d'accordo. Gia' mia figlia, tre anni e 8 mesi, adora la musica, mi chiede lei i pezzi che vuole ascoltare in macchina o a casa, dalla nonna suona il pianoforte di mia cognata e lei e' contentissima di fare la scala di do sul pianoforte della zia. Canta anche in inglese, o almeno ci prova. E' davvero buffa per come storpia le parole che riesce a capire, a modo suo. Certo che se diventasse una musicista per noi sarebbe una grande soddisfazione perche' noi adoriamo la musica e io adoro cantare.
    Alle sagre di paese ci avviciniamo al palco, quando ancora e' tuto spento, per far vedere gli strumenti musicali alla bimba. Quest'estate vorremmo portarla con noi a qualche evento musicale, giusto quelli gratuiti che passano nelle piazze ma per il volume come la mettiamo? Un bambino piccolo non si rovina i timpani ad ascoltare musica così alta, come quella dei concerti live? Se stiamo lontani, in fondo al palco, beh, non si vede niente. I musicisti che suonano non si vedono bene, nei dettagli, cio' che fanno con le loro mani sulle corde o sui tasti. Come la mettiamo quindi? Il volume a mio avviso e' troppo alto nella musica dal vivo e non vorrei rovinare le povere orecchie di una bimba ancora piccola. Cosa consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero non vorrete portarla a concerti rock o pop? Quel volume è davvero molto alto ma in giro la classica, o jazz ma abche folk è assolutamente gestibile. Poi bisogna valutare caso x caso e sono sicura che voi stessi saprete fare una selezione. Io il volume da discoteca per intenderci lo evito anche ora cha ha 4 anni. Fate benissimo a farle esplorare il mondo della musica già così piccola...0-3 anni è il periodo più fecondo.

      Elimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.