mercoledì 8 febbraio 2012

rimedi naturali per la tosse 2°parte

care amiche sono contenta che l'idea di coinvolgere la nostra cara zietta vi sia piaciuta.
ecco la seconda parte dei suoi consigli e speriamo di farcela con questa antipatica tosse...


proseguendo il discorso iniziato ieri ecco che per sedare questo fastidio in maniera naturale, un altro valido aiuto viene dal rimedio erboristico per eccellenza: la tisana.
Nel caso della tosse le piante più utili sono quelle a mucillagini come l’Altea e la Malva, ma anche Timo (dai 3 anni in su; per i bambini meglio Thymus serpillum) e Finocchio possono rivelarsi molto utili. Un cucchiaino in 100 ml di acqua bollente,  lasciare in infusione per dieci minuti, assumere 1-2 tazze al giorno. 




Per dolcificare è preferibile il miele, sia perché lo zucchero (quello bianco raffinato) è un dolcificante sterile (nessun apporto nutritivo) al contrario del miele che è invece ricco di minerali e micronutrienti (in particolare la vit. B eccezionale nutriente dalle attività toniche e utile nella convalescenza), e sia perché il miele è un ottimo alleato anti-tosse. 
Ideale il miele millefiori, ma sono ottimi anche quello di castagno, arancio, acacia e timo

A proposito del miele, il classico rimedio della nonna, la tazza di latte caldo con miele un quarto d’ora prima di andare a dormire risulta essere ancora uno dei rimedi più efficaci per contrastare la tosse e avviarsi a sonni tranquilli.

Infine, per chi alle gocce e all’infuso, preferisce la comodità e praticità dello sciroppo, in commercio ne esistono numerosi, da quelli alla propoli, alla grindelia, al timo, il vostro erborista di fiducia saprà consigliarvi il più adatto in base alle vostre esigenze, ma mi sento di consigliarvene uno in particolare, davvero efficace contro la tosse: lo sciroppo alla bava di lumaca. lo so che molte di voi avranno appena fatto una faccia disgustata, la stessa che ha fatto mia sorella quando gliel'ho proposto. state certe che questo sciroppo è molto efficace ed ha un buon sapore ed una consistenza simile agli altri sciroppi e quindi non densa come si potrebbe immaginare. solitamente si trova aromatizzato al lampone o al timo e per di più è stato testato da simplymamma e dalla mia nipotina con successo!

alla prossima
 zia Patty


ah dimenticavo se avete bisogno di ulteriori chiarimenti lasciate la vostra domanda nei commenti vi risponderò il prima possibile...che brava sorellina che sono eh ;-)

immagine presa da qui

9 commenti:

  1. ho letto un articolo su una rivista di pediatri che parlava di mucolitici, pare che abbiano fatto uno studio ed è risultato che fra tutti i rimedi 'naturali' il migliore in assoluto è il classico cucciaino di miele. in generale dicevano che non bisognerebbe utilizzarli nei bambini (parlo degli sciroppi) perchè possono essere dannosi (il muco è una difesa dell'organismo) e la conclusione era: se ha bronchite ovviamente ci vuole l'antibiotico, altrimenti passerà da solo e un cucchiaino di miele ogni tanto può aiutare. le tisane calde comunque dolcificate con il miele con questo tempo sono piacevoli specie per noi adulti :-)
    PS: attenzione a somministrare miele a bimbi sotto i 12 mesi, è fortemente sconsigliato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e se penso che pur di farla rilassare il le intingevo il ciuccio nel miele........#erroridimamma

      Elimina
  2. Anche mia nonna mi consiglia sempre il latte caldo per la tosse, ma con dentro la grappa..ma devo dire che non me l'ha mai fatta passare. Forse è meglio il miele.
    Anch'io uso tanta propoli, ma l'ultima tosse che mi ha fatto diventare la voce come quella di una cavernicola, l'ho mandata via con un prodotto omeopatico. Non li avevo mai usati perchè io credo nella medicina vera e propria ma devo dire che aveva ragione il mio farmacista di fiducia perchè la tosse mi è passata dopo pochi giorni!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  3. Il mio erborista mi ha consigliato la bava di lumaca per il mio piccolo (28 mesi) e il BRONVIS per me... dice che è miracoloso ma il sapore scoraggia. lo conosci? Grazie R

    RispondiElimina
  4. @LaRobi. Il Bronvis è un ottimo prodotto, ha un effetto benefico sull'intero apparato respiratorio, in particolare se il problema riguarda principalmente i bronchi (tosse che inizialmente si presenta secca ma poi si evolve in grassa) ha infatti una funzione fluidificante, aiuta in caso di difficoltà respiratorie. La composizione è ottima, unisce le proprietà balsamiche, espettoranti e fluidificanti di Timo, Faggio e grindelia (le cui mucillagini alleviano anche il mal di gola). Il sapore non è eccezionale questo è vero, ma sicuramente non insopportabile, anzi in giro c'è di peggio.:D La liquirizia comunque lo addolcisce un po' :) Un piccolo sforzo su...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ZiaPatty, ti lovvo già!

      Elimina
    2. :-) :-) di nulla, a presto!

      Elimina
  5. buon di ...trovo molto interessante questa rubrica,io infatti cerco sempre di usare rimedi naturali per la mia bimba di quasi tre anni,ma ora il problema è il mio piccolino di sette mesi ultimamente ha preso l'antibiotico ..perchè aveva una tossaccia e vomitava sempre il muco,ma pare che cmq nnn era b ronchite,ma dA QUALCHE GG ECCO RICOMPARIRE LA TOSSE....già so che la ped mi dira di nn fare nulla.....ma prioma che peggiori cosa posso drgli di naturale?ho sentito parlare dello sciroppo alla bava di lumaca ma per lui di soli 7 mesi va bene? ti ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, scusa se rispondo un po' in ritardo spero di esserti ancora d'aiuto. Lo sciroppo di bava di lumaca va benissimo anche per un bimbo così piccolino (ti consiglio mezzo cucchiaino due volte al giorno). Evita però di acquistare quello al timo (o comunque con altre piante balsamiche perchè potrebbe dar fastidio al piccolo) preferisci quello puro o aromatizzato ai frutti! A presto

      Elimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.