venerdì 3 febbraio 2012

liberiamo un ricetta: la mia torta allo yogurt

questa ricetta è una torta a cui sono particolarmente affezionata perchè è facilissima, la puoi fare anche se non sai cucinare e in effetti è stata una delle mie prime prelibatezze.
la sua particolarità è che basta un vasetto di yogurt per calcolare tutto e non ci sono procedimenti da seguire, tutto insieme nel mixer poi in inforno ed è pronta.
perfetta per colazione, per merenda ma anche per concludere una cena tra amici...è una ricetta che non mi ha mai tradita.

innanzitutto vi serve un vasetto di yogurt bianco naturale di cui ci servirà sia il contenuto che il contenitore che diventerà il nostro misurino:

2 uova intere
1 vasetto di yogurt
2 misurini di zucchero
3 misurini di farina
1 misurino di olio di semi
1 bustina di lievito

una volta amalgamato bene il tutto, versare in un teglia imburrata e infarinata, cuocere a 180° per 35-30 minuti.
cospargere di zucchero a velo.

non ho la foto ma viene come una classica torta casalinga, io spesso uso anche la forma della ciambella.

le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. questa ricetta la regalo a un'amica. non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web.


ecco, ho liberato anche io la mia ricetta per il web...ringraziando davvero tutte le amiche che la rete mi ha permesso di conoscere...se volete partecipare anche voi le istruzioni sono qui


13 commenti:

  1. La faccio di continuo ma la mia è un pò diversa e poi io la faccio in tutte le varianti. Prova con lo yogurt alla vaniglia, è più buona. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona. ci proverò. una volta ho provato con quello alle fragole ma non mi è piaciuta. ma la vaniglia la adoro. ;-)

      Elimina
  2. E' buona anche con lo yogurt all'ananas. Io però ci metto 3 uova e tre vasetti di farina. Si chiama la torta dei 7 vasetti. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedi a che servono le amiche, avevo sbagliato e grazie a te ho corretto. anche io uso 3 vasetti di farina, però 2 uova.
      proverò ad aggiungerci l'uovo e la chiamerò i 7 vasetti di Rory che ne dici?

      Elimina
    2. Ahahahahh...sarebbe un onore mia cara! :-)
      E' una delle poche cose che mi riescono benissimo. I miei bambini l'adorano, anche se io cambio sempre. L'ultima volta l'ho fatta con lo yogurt al cocco e un vasetto di farina cocco. Dolcissima e buonissima.
      Anzi, stasera la rifaccio. :-)

      Elimina
    3. e no ora ti stai guastando (come dicono dalle mie parti) io ODIO il cocco!!!

      Elimina
    4. Nooooooooooooooooo...io adoro il cocco! :-)

      Elimina
  3. La torta 7 vasetti non tradisce mai! al posto di un vasetto di farina ci si può mettere un vasetto di maizena, viene morbidissima :-)

    RispondiElimina
  4. questa torta la fa sempre una mia collega d'ufficio lei varia sempre una volta mete lo yogurt al coco e la farina di cocco, un'latr agginge le mele, infatti prorpio ieri ha portato quella alle mele e ho fatto una bella colazione...grazie per avermi donato la tua, ho desiderio di riprendere l'abitudine di fare le torte e mi sa che inizierò proprio dalla tua...:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì dai....è facilissima!!! un abbraccio

      Elimina
  5. la proverò!
    se vuoi passa da me che c'è un gioco in cui ti ho citato: http://unamammaconlatoga.blogspot.com/2012/02/altro-premio-versatile-blogger-e-7.html

    RispondiElimina
  6. Grazie, era la ricetta che facevo qualche tempo fa e che avevo perso!!!!!!!

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.