giovedì 22 dicembre 2011

io e questo Natale

un Natale un pò strano, poco sentito e a quanto pare non solo da me.
la crisi, la manovra, la recessione sembra abbiano reso questo Natale più difficile a prescindere dal fatto che per molti è ancora tutto uguale allo scorso anno.
io sono dentro questo calderone di pessimismo e dicembre è stato un mese davvero pesante, la cucciola che si è presa un brutto malanno, da cui forse ne stiamo uscendo da qualche ora, ha fatto il resto.
e sono stanca, assonnata, demotivata, vuota.
vorrei sentire il Natale, come una cara amica blogger mi ha scritto, con gli occhi di una bambina, quegli occhi che sembro aver perso, quell'entusiasmo che sembra non più appartenermi.
sono fasi della vita? lo spero. perchè non voglio credere di essere diventata così, ci sono dei problemi da risolvere e tutto forse tornerà a splendere alla soluzione di quei problemi.
non è facile essere ottimisti, non è facile per chi nel dna non ha questa capacità.
io sono stata sempre quella dal bicchiere mezzo vuoto e ora che quel bicchiere è proprio vuoto come faccio a imparare a pensare positivo?
non è facile, mi servirebbe una bacchetta magica.....
questo è il mio Natale e mentre penso che mi sono completamente disinteressata dei regali (tranne due giochini per la cucciola), che non ho preso neanche quello per specialpapi, che proprio non ho voglia, che non ho insegnato alla cucciola la sua poesia, che per me domenica è semplicemente domenica, penso anche che ci sono periodi così, nel quale il nostro stato d'animo non sempre ha una spiegazione razionale...o chissà forse solo uno psicanalista ci potrebbe arrivare...che fosse quel regalo sotto l'albero che il destino mi ha tolto? che anche se sono stati solo tre mesi mi aspettavo un nuovo Natale?
non lo so e non voglio continuare a tediarvi con queste mie supposizioni.
questo è il mio Natale, e non posso che accettarlo così come lo sento, ci saranno altri momenti e altre emozioni.

per ora, di cuore, voglio fare gli auguri a tutti coloro che mi leggono, a tutti coloro che commentano, a tutti coloro che passano di qua in silenzio (e siete tanti)...vi ringrazio di esserci sempre anche quando sono pesantina come nell'ultimo periodo.
vi auguro un Natale di quelli che scalda il cuore e che ci fa sentire in pace con noi stessi e con gli altri.

a voi tutti  

20 commenti:

  1. Simply, domenica mattina guarda gli occhi di tua figlia mentre scarterà i suoi doni e anche tu vedrai il Natale come una bambina!
    Ti abbraccio,
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. Grazie Simply per queste tue parole, per i post scritti, anche quelli pesantucci, perchè è la vita è così alti e bassi e non serve nascondersi dalla realtà, ma è importante darne sfogo per poi riprendersi e riscoprire, come diceva cristina, negli occhi dei nostri figli l'emozione e l'attesa vera e innocente del Natale.
    Auguri da una tua lettrice spesso silenziosa
    mommymarty

    RispondiElimina
  3. Spero che la piccola stia meglio.
    Buon Natale!
    E sorridi! :-))

    RispondiElimina
  4. Tesoro forza! Non perchè è Natale ma perchè te lo meriti!

    RispondiElimina
  5. il natale è quello che hai nel cuore ,...non sono i pacchi che hai sotto l'albero o quante luci hai appeso .....il natale è come lo fai tu .....molte volte avere troppo ...guasta il natale ....basta una tombolata coi parenti ...qualche canzoncina con la bimba ...e portare il senso del natale nel cuore ...questo è natale ...non tutti i regali ecc....il mio motto?...lascia l'apparenza e prendi il senso ....il natale alla fine è la nascita di gesù e non sono i regali ....questo è natale.....
    ps...tu vedi il tuo bicchiere vuoto ....e quelle persone che non hanno neanche il bicchiere?......ma quelle persone lo vivono col natale nel cuore ....e ti lasciano lo stesso il loro sorriso.....questo è il natale.....
    buon natale ....non sarà un regalo il mio ...che si può impachettare ..ma ti lascio il mio abbraccio....barbara...tanti auguri,,,,

    RispondiElimina
  6. Vedrai che pian piano vi riprenderete, bisogna sempre rialzarsi.

    Buon Natale a te e ai tuoi cari

    RispondiElimina
  7. Non devi colpevolizzarti per quello che provi, a volte capita. Cerca solo di mettercela tutta per trovarela magia del Natale anche se non la senti, e non perchè debba essere così o sia facile farlo, anzi è difficilissimo trovare magia quando si è appesantiti dai problemi, ma cerca la magia negli occhi della cucciola, cercala per lei...perchè è vero che ci saranno altri natali, ma QUESTO Natale passerà e non tornerà. La tua bimba si merita un Natale pieno di magia e voi con lei. Un abbraccio...e il bicchiere vuoto può riempirsi facilmente, basta versarci una goccia d'acqua alla volta...vedrai che quelle goccine non evaporeranno...

    RispondiElimina
  8. ps: vai su Homemademamma, oggi consiglia un libro che a ma è piaciuto tantissimo...ho pianto come una fontana e poi mi sono sentita libera di creare una vita meravigliosa ogni giorno sentendo speciale ogni piccola cosa...perchè oggi passa e domani non sarà oggi...

    RispondiElimina
  9. un abbraccio fortissimo, la mattina di natale so che penserò a te e ad altre con cui ci siamo raccontate questo natale... lo supereremo, e magari come nella favola del grinch riprenderemo a redere nel natale!

    RispondiElimina
  10. Non ti colpevolizzare, guarda solo tua figlia e vedrai che la luce tornera'! E fai progetti per l'anno nuovo, progetta progetta progetta, non guardarti troppo indietro! Ci sono tante cose belle che ancora devono venire! Buon Natale di cuore

    RispondiElimina
  11. Tesoro ti abbraccio forte, e come hanno detto le altre, sono sicura anch'io che ti basterà vedere la gioia della cucciola di avervi accanto per sentirti meglio, buon Natale...

    RispondiElimina
  12. Io credo che a volte bisogna assecondare anche la tristezza. Fa parte del processo di accettazione del nostro lato oscuro. Accettare anche questo è la via per la nostra personale felicità cara simply.
    Io ti auguro questo dal più profondo del cuore!

    Un abbraccio grandissimo!

    RispondiElimina
  13. Spero che questo Natale riesca a portarti un po' di serenità, nonostante tutto e soprattutto che il 2012 ti faccia definitivamente voltare pagina! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. l'augurio che tu ci fai.. deve valere in prima persona per te.. penso che il tuo cuore abbia bisogno tanto quanto quello di tutti di molto calore!!
    quindi. ti auguro un buon natale caloro anche a te.. e sorridi perchè la vita è una sola

    RispondiElimina
  15. Nonostamte sia un dicembre un po' storto ti auguro tante giornate serene, che ti portino un po' di Natale ogni giorno dell'anno.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Ti lascio i miei auguri di Buon Natale, ma soprattutto ti lascio un augurio speciale per l'anno nuovo: che ti riservi tante belle novità e ti faccia arrivare al prossimo Natale con tanta gioia nel cuore e con la voglia di festeggiare ancora questa magica notte.:)

    RispondiElimina
  17. Cara,
    ti auguro un sereno Natale e ancor di più un anno pieno di belle novità, ricco di soddisfazioni,
    un abbraccio,
    amalia

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.