mercoledì 12 ottobre 2011

le ricette di casa simply: la ratatouille

questa è una ricetta semplice che adoro. mi mette allegria per i sapori e i colori che sprigiona.
è della mia mamma anche se io ho apportato alcune modifiche come l'aggiunta dell'aceto balsamico e la cottura in forno anzichè sul gas.

ratatouille

ingredienti per 4 persone e per una teglia larga 3o cm

mezzo peperone giallo
mezzo peperone rosso
1 cipolla piccola rossa di Tropea (io ho ancora quelle di quest'estate comprate proprio sul posto)
mezza zucchina
1 carota
mezza melanzana
qualche pomodorino
1 manciata di olive nere
un cucchiaino di dado fatto in casa (presto posterò la mia ricetta)
olio, sale e aceto balsamico.

il procedimento è semplicissimo.
accendete il forno a 200° statico.
lavate e tagliate a cubetti abbastanza piccoli e regolari tutte le verdure, tranne le olive che lascio intere e col nocciolo (se preferite potete snocciolarle).
ungete una teglia con abbondante olio d'oliva, versatevi le verdure, il dado, una manciata di sale e una bella spruzzatina di aceto balsamico (la quantità varia in base a quanto vi piace sentirne il sapore).
mettete in forno per 35-40 min circa mescolando ogni tanto.

versate in un bel piatto da portata e accompagnate con delle fette di pane casereccio o con del riso pilaf cotto a parte sempre in forno.
se avanza, conservatelo in frigo, dura tranquillamente due giorni.
io questo piatto lo adoro!


3 commenti:

  1. Questa io la chiamo "caponata" e non ci metto l'aceto balsamico. Ora che ci penso è tanto che non la faccio. :-)

    RispondiElimina
  2. @rory bè la verità è che anche mia madre la chiama caponata ma io l'ho ribattezzata ratatouille che è più chic :) provala con l'aceto balsamico fa la differenza!

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.