mercoledì 21 settembre 2011

i giochi di una volta

ne ho fatta di strada da quando è nata la cucciola ad oggi...e non solo io anche i parenti a cui son riuscita a far capire l'inutilità di alcuni regali. 
e così dai giochi fatti di lucine e tasti da premere per questo compleanno siamo arrivati a quelli più semplici ma dal fascino inesauribile.
e ho scoperto una cucciola che è riuscita a stare 2 ore a giocare con i mitici chiodini, semplicemente inserendoli nell'apposito foro


e lasciando spazio alla sua immaginazione: "mamma ti piace? questa è la calabria con tutte le persone che ballano!" riferendosi alla nostra vacanza in un villaggio calabrese che nomina ogni giorno.

e poi questa bellissima trafila per plastilina


ci abbiamo trascorso un intera mattinata a fare spaghetti, biscotti, muretti, e tutto quello che le veniva in mente.


e abbiamo scoperto che, pur avendo solo tre colori (giallo, rosso e blu), mescolandoli ne potevamo creare degli altri ed ecco il verde, l'arancione, il viola.

il fascino dei giochi semplici non ha mai fine.

7 commenti:

  1. la plastilina l'abbiamo sempre usata moltissimo anche noi! sono d'accordo con te, i giochi più semplici sono sempre i migliori, soprattutto per come gli stimolano la fantasia! un bacione!

    RispondiElimina
  2. COncordo con entrambe, carissime!
    I giochi di una volta sono i migliori, altro che bamboline idiote o mostriciattoli di qualsiasi tipo... bando all'atrofizzazione dei cervelli delle nuove generazioni!!

    RispondiElimina
  3. anche qui si gioca con gli stessi giochi...

    ne va matto anche il piccolino.

    besos

    RispondiElimina
  4. Quanti ricordi!!!! I chiodini ci ho giocato tanto io e poi insieme alla mia piccola ... per non parlare della plastilina .. forme di tutti i tipi!!! Troppo belli questi giochi... peccato che finiscono sempre più nel dimenticatoio, lasciando spazio a giochi elettronici che tarpano le ali alla fantasia!!!

    RispondiElimina
  5. Belli i chiodini!! E poi finito tutto che divertimento capovolgere la tavoletta e spingerli fuori uno ad uno! Buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Che belli i chiodini! ma li vendono ancora? dove li avete comprati?

    RispondiElimina
  7. @barba mia mamma li ha comprati in un negozio di giocattoli della mia città, sono della Quercetti.

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.