domenica 24 aprile 2011

ancora non lo sa nessuno

a parte mia sorella a cui ho chiesto di mantenere saldamente il segreto e mia cognata, persona fidatissima che della cucciola non riuscì (causa suocera lingua-lunga) a saperlo da noi.
i miei tornano martedì e quindi sono riuscita a convincere specialpapi di non dirlo nemmeno ai suoi fino a quel giorno e oggi che siamo stati con loro e con tutti i parenti è riuscito a mantenere la promessa.
questa volta sono un pò più frenata della prima. ricordo che della cucciola subito dopo le analisi di conferma, comprammo un dolce da una pasticceria e andammo a casa dei miei dicendo: "diventerete nonni!"
l'avevamo appena scoperto, anche allora ero di sole due settimane. ma ero meno consapevole di quanto poco erano due settimane di gravidanza.                                                
qualche ora dopo raggiungemmo i suoceri per comunicarlo anche a loro e nel giro di poche ore mia suocera lo comunicò al mondo intero tanto che il giorno dopo il mio carissimo amico, nonchè testimone di nozze, ne era già al corrente, con la delusione mia e sua perchè una notizia del genere l'avremmo voluta vivere tutti e 3 insieme, e non solo, anche la mia cara cognata sù citata fu informata seduta stante.
di questa cosa ci rimasi molto male, nel giro di poche ore la notizia era diventata incontrollabile, di dominio pubblico ed ero incinta di sole 2 settimane. a quante persone avrei voluto dirlo personalmente senza sentirmi dire "l'abbiamo saputo!"...

ora mi trovo nella stessa situazione, ma sto cercando di prendere qualche giorno di vantaggio.
in realtà vorrei aspettare ancora, almeno con mia suocera, ma per permettermi questo dovrei farlo anche con mia madre e so già che non ce la farò.
il problema è proprio lei, mia suocera, non ce la fa, prenderà il telefono e farà un giro di telefonate per cui tutti, ma proprio tutti lo sapranno nel giro di poche ore.
e questo non mi va. insomma io non sono una di quelle che aspetta i tre mesi, perchè "non si sa mai", anche perchè penso che se qualcosa deve andare storto può succedere anche a gravidanza avanzata, però, non so, questa volta ho bisogno di più tempo, di non sentirmi immediatamente sulla bocca di tutti i parenti, amici e conoscenti. ho bisogno di tenerlo ancora per me.
so già che posso fare ben poco, che martedì comunicheremo la notizia con la sorpresa che abbiamo preparato (un ciuccio racchiuso nell'uovo di Pasqua destinato ai nonni) e la gioia nel cuore...ma vorrei tanto che per ora restasse tra noi.
per ora mi godo il fatto che quando mia suocera lo dirà a mia cognata lei le dirà "lo so già, da Sabato!"

e voi quanto tempo avete aspettato prima di dare la notizia, come vi siete comportate con i genitori e suoceri? 

10 commenti:

  1. Cavoli!!!!
    È dura però mantenere il segreto!!!
    Io con la mia prima e doppia gravidanza non ho aspettato neanche dueminuti!!!!
    L'ho detto subito a mia mamma e mio marito nello stesso momento lo diceva a sua madre!!!!!
    Però anche io penso che se dovesse ricapitarmi...lo spero tanto!!!!!".........vorrei aspettare i tre mesi.....ma non so se ce la farei!!!!
    È così una bella emozione che è difficile trattenerla!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma ciao!!Ho letto ora la bellissima notizia!Sono strafelice per te!
    Con una suocera così però non so che consigli darti ... sicuramente dare la notizia alle persone a cui ci tieni annunciarlo personalmente, quando hai finito, lo dici anche a lei.Auguroni! :-)))

    RispondiElimina
  3. ciao, anch'io non ho resistito un solo minuto! ma anch'io, visti i precedenti lo direi prima alle persone a cui tengo veramente e per ultima alla suocera...forse anche lei era così entusiasta che avrebbe voluto dirlo al mondo intero, ma non si fà, vi ha tolto tutto il piacere! pensa poi che al lavoro, appena ho fatto le analisi, lo sapevano proprio tutti perchè non posso più lavorare all'istante e vengo immediatamente tolta dal turno...della serie, non si può neanche prendere un pò di tempo!!! un bacione

    RispondiElimina
  4. anch'io, per motivi di lavoro, ho dovuto subito comunicarlo e, anch'io nonostante il lungo giro di telefonate e i viaggi in macchina non sono riuscita a dirlo a tutti... maledette lingue lunghe!
    il mio consiglio è, dillo alla suocera per ultima, se si risentisse le spieghi con sincerità che ci tenevate a dirlo a tutti voi, che è un vostro diritto!

    RispondiElimina
  5. innazitutto CONGRATULAZIONI!!!! Io per entrambi i miei figli, l'ho detto inizialmente solo ai familiari più stretti e agli amici più fidati, chiedendo espressamente di mantenere il segreto. Per fortuna, tutti l'hanno mantenuto!!! Dopo i 3 mesi abbiamo iniziato a diffondere la notizia ed è stata una gioia darla di persona!
    NB: abbiamo sempre aspettato i 3 mesi perchè conosco parecchie persone che l'hanno detto praticamente con il test ancora in mano e poi hanno dovuto dire a tutti che era andata male. io ci sarei stata ancora più male....

    RispondiElimina
  6. io non ho aspettato neanche un secondo!!!...ho fatto il test, neanche le analisi, e l'ho detto a tutti....non ce la farei proprio a tenermelo per me!!!!

    RispondiElimina
  7. Non ti ho ancora fatto le mie congratulazioni, te le faccio adesso! E' davvero una notizia meravigliosa!
    Io ero nella tua stessa situazione. Dopo averlo detto a mia madre e a mia sorella, ho dovuto affrontare quella pettegola di mia suocera.
    Mi sono raccomandata - esplicitamente - di mantenere il segreto. E lei mi ha stupito, o meglio, se ha fatto qualche telefonata, poi i destinatari non mi hanno detto nulla, non lo saprò mai.

    RispondiElimina
  8. Io ho aspettato solo qualche giorno per dare l'annuncio del mio primo bimbo; per questo in arrivo volevamo aspettare, ma poi in ospedale per una visita ho incontrato la vicina di casa di mia madre, una pettegola che più oettegola non si può, e a quel punto ho dato l'annuncio prima che la cosa si sapesse da una bocca diversa dalla mia!!!

    RispondiElimina
  9. io ho scoperto di essere incinta il 17 dicembre, il 18 l'ho detto subito a mia sorella e il 25 l'abbiamo comunicato ai miei e ai miei suoceri...x Natale...con una bustina con all'interno un paio di calzini microscopici :-)
    un'emozione indescrivinbile! ps: ma dvei proprio dirlo a tua suocera? non puoi aspettare? dillo ai tuoi maa lei aspetta....

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.