giovedì 25 novembre 2010

plastilina fatta in casa


non ho potuto resistere...e mi sono cimentata nella preparazione della plastilina naturale...e la prima parola che mi viene in mente è.....MERAVIGLIOSA!
insomma credevo che fosse simile alla plastilina industriale ed invece è proprio perfetta.
in rete ci sono molte ricette ma quella che ho usato io è quella destinata al robot Bimby.

ecco la ricetta:

400g di farina (4 misurini bimby)
200g di sale fino (2 misurini bimby)
3 cucchiai di olio di semi
2 cucchiaini di cremor tartaro (si trova in farmacia ma anche nei negozi per pasticceria)
300g di acqua
coloranti per alimenti

nel boccale inserire il sale 20 sec vel turbo.
unire la farina, il cremor tartaro, l'olio, l'acqua e cuocere 4 min. 100° vel 4.
poi dividere in ciotole e colorare.
conservare in sacchettini per alimenti e in frigo anche per 2 mesi 

chi non ha il bimby può usare un mixer per la prima parte della ricetta e poi cuocere sul gas lentamente e finchè l'impasto non è omogeneo.

ecco le nostre foto:

-gli ingredienti....




i vari colori....


e i mariti che non finiscono mai di stupirti...mica sapevo che specialpapi fosse così bravo a creare con la plastilina!


e la cucciola? bè il suo approccio con la plastilina non è stato idilliaco perchè la sente appiccicosa e strana e non ci vuole ancora giocare...ma tra qualche giorno sono sicura che ci ripenserà!

14 commenti:

  1. sembra davvero facile da fare e poi è bellissima!
    grazie
    patty

    RispondiElimina
  2. non ho ancora provato...rimedierò! vedo che anche tuo marito si sta contagiando come il mio!!!! baci

    RispondiElimina
  3. che bello! Inserirò la ricetta nel quaderno degli "esperimenti scientifici" da fare con i miei cuccioli. Ma cos'è il cremor tartaro? Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. questa me la segno immediatamente e appena la scricci smetterà di ciucciarsi qualsiasi cosa, la preparo e gliela propongo! Grazie per la dritta :D

    RispondiElimina
  5. Che carina!
    Che bei colori, vi siete divertiti un mondo, eh?!

    RispondiElimina
  6. dunque...
    il bimby : ce l'ho
    la pastilina : l'adoriamo

    la rifacciamo subitooooo

    grazie cara :)

    RispondiElimina
  7. ricetta fatta e collaudata: è fantastica, anche perchè non si secca subito se non la chiudi! unico neo: per colorarla di giallo abbiamo usato lo zafferano, dopo che giochiamo abbiamo le mani che sanno di risotto alla milanese!

    RispondiElimina
  8. bè, vista la vena artistica di mamma e papà scommetto che anche la principessa tra qualche giorno ne andrà pazza:-)

    RispondiElimina
  9. ma il bimby non c'è l'ho!!!
    ma tu sei un genio!!!

    RispondiElimina
  10. Ciao sono monica, un nuovo ingresso nel tuo blog!!!
    La tua idea l'avevo gia provata,usando la classica ricetta per la pasta di sale,che può essere fatta tranquillamente a mano (anche senza il bimbi che io non ho), ma non avevo pensato di colorarla.
    La prossima volta la proporrò al piccolo colorata, e sarà sicuramente un successo.
    Ciao e grazie per la fantastica idea!

    RispondiElimina
  11. non ho il bimby...ma ci proverò.....grazie

    RispondiElimina
  12. Il cremortartaro in bustina???Non dirmi che l'hai trovato al supermercato!!!!
    Complimenti per le creazioni artistiche!
    ... io devo impegnarmi di più con i colori hihihi!!

    RispondiElimina
  13. @mammachegiochi sì sì...supermercato sma vicino ai lieviti per dolci!

    RispondiElimina
  14. favolosa ricetta come FAVOLOSO è il bimby con cui farla.Proveró quanto prima

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.