martedì 5 ottobre 2010

ma che le prende???

i terribles two sono arrivati, compiuti qualche settimana fa, ma forse solo ora cominciamo ad avere la chiarezza della parola terribile. una bimba terribile. è questo che vedo in lei in questi giorni, dalla mattina alla sera.
la cucciola ha sempre fatto parte di quella meravigliosa e faticosa categoria di bimbi amplificati che non stanno mai fermi, non dormono mai etc. etc. ma ora stiamo toccando l'apice di tutto questo. saranno i due anni, sarà il nido, saranno i malanni di stagione ma la cucciola è ingestibile e, mi dispiace dirlo, in certi momenti insopportabile! 
il nostro livello di partenza è stato quello perfettamente descritto dalla carissime mamme di Genitori Crescono in questo bellissimo articolo nel quale tempo fa ho ritrovato queste parole:

"I Bambini altamente energetici non camminano, corrono. Non sanno rimanere seduti su una sedia per più di pochi secondi, odiano i viaggi in auto, e si innervosiscono se tenuti in luoghi chiusi troppo a lungo (...), un continuo esercizio ginnico, mettendosi in ginocchio, poi seduto, poi con una gamba sola piegata sotto il sedere, poi in piedi, e così via (...) 
Un bambino altamente energetico non cade addormentato per la stanchezza. Vicecersa continuerà a correre, e più è stanco, più aumenterà il suo livello di energia, iniziando a ripetere all’infinito percorsi sempre uguali (io lo chiamo loop motorio) nel tentativo di isolarsi dal contesto. Il metodo migliore è quello di mantenere gli orari per andare a letto, anche se il bambino non mostra di avere sonno. "

ecco questa è la cucciola, non dorme mai, non crolla mai, non l'ho mai e dico mai vista strofinarsi gli occhi o addormentarsi in macchina o nel passeggino. è sempre stata una guerra dormire con tutte le routine, gli orari etc. etc. ha un 'energia inesauribile!
in questi giorni a questa energia si è aggiunta un'iperattività vulcanica: salta ovunque, corre sempre, fa rumore sbattendo qualsiasi oggetto, canta e urla a squarciagola, sale sul tavolo, sull'impianto hi-fi (non chiedetemi come fa perchè non lo so), smonta tutto, rovescia i giochi ovunque, sposta sedie a destra e a sinistra, apre i rubinetti dell'acqua. è un'uragano che non riusciamo a fermare.
e la cosa bella è che non lo fa con rabbia o con capricci, ma con entusiasmo allegria e gioia, esprimendo così tutta l'energia che sente dentro.
risultato: non facciamo che sgridarla e mentre fino a qualche tempo fa ci rimaneva male piangendo come una disperata ora se la ride. e noi non sappiamo che fare!
io non so se è l'esperienza nido che le sta dando tutto questo esagerato entusiasmo, non so se sono i 2 anni e quindi tra un pò mi ritorna più gestibile.
speriamo sia la seconda opzione perchè le sue energie sono inversamente proporzionali alle nostre e di questo passo...

9 commenti:

  1. Ciao simply! mi sembra di rivivere la mia esperienza! ho sofferto tanto...l'unica differenza è che per fortuna dalle 8 di sera circa dormiva filato fino al mattino e noi cominciavamo a vivere! ora la situazione è un pò più gestibile perchè è più grande ma tante situazioni sono intollerabili...hai tutta la mia comprensione! solo chi ci passa può capire fino in fondo come ci si sente, lo sfinimento, i sensi di colpa per i continui rimproveri per altro inefficaci...io ho passato questi anni guardando al futuro, sperando che passasse in fretta il tempo! ( pensa, quelli che dovrebbero essere gli anni più belli da ricordare, le varie tappe, per noi sono state molto stancanti)
    Ancora adesso in alcuni momenti mi chiedo dove abbiamo sbagliato, ma una cosa è certa, ci siamo impegnati molto per migliorare la situazione e per cercare di capire i nostri sbagli ( involontari!), chiedendo aiuto e facendo appello a tutto il nostro amore possibile! un abbraccio stretto stretto amica mia...

    RispondiElimina
  2. cara amica mammasorriso, non avevo dubbi che saresti stata la prima sia per l'argomento che per l'orario.
    davvero ci si sfinisce. ora specialpapi è di là che cerca di farla dormire ed è mezzanotte. fino ad un minuto fa correva a destra e a sinistra. se non la prendi con la forza e la porti a letto e ti fai un'altra mezz'ora di lavoro per farle prendere sonno non la smette.
    è dura come dici tu...io della mia vita, personale e di coppia non ci sto capendo più nulla.
    buonanotte

    RispondiElimina
  3. mamma mia
    che dire? ti capisco.
    quando serena e silvia hanno conosciuto momo mi dissero che non era amplificato.
    io però mi rispecchio molto nei tuoi racconti e nei loro. e poi i conflitti. una continua lotta. devi cambiare il pannolino e urla e si dimena, gli fai il bagno che adora e cmq devi stare con tanto di occhi perché la sua idea di bagno è entrare e uscire dalla vaschetta, lanciare i flaconi a destra e sinistra e mettersi in peidi e rifare splash nell'acqu. poi ovviamente un pianto isterico quando lo tiri fuori e vorresti asciugarlo e vestirlo. non ti dico il phon.
    e poi il mangiare. no.
    poi forse sì.
    e poi vuole scendere dal seggiolone, poi su poi giù.
    la sera si addormenta entro le 9, perché apunto abbiamo questa routine quasi ferrea. ma si sveglia ancora tante volte, e vuole il seno, vuole il lettone, vuole stare con noi, coccolato, o cullato, o qualcosa.
    e la mattina alle 6 salta su che vuole scappare a giocare.
    e così tutto il giorno.
    lancia gli oggetti continuamente, ma CONTINUAMENTE. devi piegarti e raccogliere e spiegare CON CALMA che non c'è bisogno di lanciare le cose. e poi apre tutto, cassetti, mobili, e tu CON CALMA gli devi dire no, spiegare, che ci sono cose che non può toccare o semplicemente non tirare fuori perché casa nostra è già un salto agli ostacoli. e poi le scarpe, ancora che le mette in bocca.
    io certe volte penso di impazzire. e se il peggio deve ancora arrivare, vi prego, tenetemelo nascosto.

    RispondiElimina
  4. Anche Superbaby è attivissimo: nella sua prima settimana al nido spiccava tra i compagni per curiosità ma anche per urla, corse gattonando, continui passaggi tra un gioco e l'altro. a casa rischiamo tutti il colpo della strega per raccogliere le cose che continua a buttare in terra, e poi e poi e poi. non so come funzioni, in questo periodo cerco di lasciarlo sfogare in ambienti protetti e sotto stretta sorveglianza per evitare che si faccia male. ma a dir la verità comincio ad essere sfinita.

    RispondiElimina
  5. Per te, tutta la mia comprensione e vicinanza...
    Immagino il tuo stato d'animo... deve essere proprio difficile gestire una bimba così vivace!
    Davide è ancora piccolino... oh.. che dire... speriamo io me la cavo!

    RispondiElimina
  6. @caia diciamo che sei sulla buona strada...ma chissà forse momo smentisce la regola. la mia l'ha confermata!

    @mammamaggie è proprio questo il punto siamo noi che siamo sfiniti, se almeno ci rimanesse un decimo della loro energia le cose andrebbero decisamente meglio

    @chiara ti dico solo che il buongiorno si vede dal mattino e che quelle meravigliose passeggiate che già ti stai facendo sono un buon inizio. la mia già allora era un continuo dormire e svegliarsi, ciucciava poco, si riaddormentava e si risvegliava per la fame. insomma sin da subito ci ha sconvolto la bussola. di giorno e di notte. e chi se lo scorda!

    RispondiElimina
  7. mamma mia quanta energia! non oso immaginare come sia difficile la gestione in casa, per di più che ne hai due...

    RispondiElimina
  8. Ciao!!! sono capitata qui per caso dal post di Che birba... leggendo mi sono completamente ritrovata...uguale uguale al mio monello...iperattivo non sta fermo un secondo, più è stanco e più sale di giri!! La sera per farlo addormentare bisogna obbligarlo poi la notte è sempre un programma!!! sto provando con rimedi omeopatici e fiori di bach nella speranza che migliori che un po', perchè la stanchezza ti sinisce e ti porta ad essere di cattivo umore e a vedere tutto negativo...è difficile...tante volte mi rattrista il fatto che mi stia facendo scivolare via tanti bei momenti belli che potrei passare con lui per colpa della mia stanchezza e della sua continua voglia di fare...ora il monello ha 17 mesi...mah arrivati a 24 sarà anche peggio????
    Bacioni mami

    RispondiElimina
  9. @melie sì è difficile per fortuna che poi ci sono i giorni sì

    @mami benvenuta. è inutile dire che so che significa e purtroppo come dicevano ai 2 anni è peggio per alcuni versi, però considera che iniziano a capire perfettamente le tua parole, le tue sgridate, i momenti in cui ti devono ascoltare...insomma è un cambiamento continuo.

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.