lunedì 25 ottobre 2010

il nostro lettino montessoriano

come già prennunciato qualche post fa tra i miei progetti c'era quello di attrezzarmi con un bel lettino che permettesse alla cucciola di diventare più autonoma nella nanna, in modo da tentare un'altra strada per evitare lamentele serali e per abbandonare l'ormai consolidata abitudine di addormentarsi cullata sulla sedia a dondolo. ecco allora il nostro lettino montessoriano. non è stato facile giungere a questa soluzione. all'inizio avevo pensato ad un lettino Ikea, che, pur essendo più piccoli del normale, non risolveva il problema di eventuali cadute. in seguito avevo valutato l'idea di farlo fare da un falegname con le misure indicate sul libro Una casa a misura di bambino di G.H. Fresco nel quale si indicano delle misure 130x90 ed un'altezza di 20 cm. qui però nasceva il problema materasso su misura che ha un costo superiore di quelli normali. avevo anche pensato di mettere semplicemente un materasso singolo per terra ma non mi sembrava comodissimo. girovagando in rete ho trovato l'idea grazie al sito designperbambini ma soprattutto grazie ai consigli della cara amica barba che mi ha dato gli spunti per utilizzare semplicemente un lettino singolo già in mio possesso.
in effetti ho semplicemente smontato i piedi ad un vecchio lettino, ed ecco che a terra ho un bella rete con doghe, il materasso in lattice che c'era già sopra e poi intorno al letto, attaccati al muro, i quadretti in gomma per far sì che la piccola non si faccia male. a terra un bel tappeto (cui aggiungo dei cuscini così se dovesse cadere va sul morbido) e il gioco è fatto.


alla cucciola è piaciuto molto, per saltarci sopra, leggere o far dormire i suoi pupazzetti. per lei ancora no. anche questo sembra essere un cambiamento graduale e per il momento dorme ancora nel lettino con le sbarre, lì le faccio fare il riposino pomeridiano. pian piano!

18 commenti:

  1. ciao simply! questo argomento mi interessa molto...anch'io sono nell'idecisione più totale di come cambiare il lettino del mio cucciolo.
    Sono stufa delle sbarre, ma al tempo stesso ho paura che un letto grande lo agiti. Infatti quando sale sul letto del fratello, si trasforma, continua ad agitarsi, a saltare a passare da una parte all'altra, tanto che anche Ale lo manda via. Ho come l'impressione che nel lettino piccolo, si senta contenuto, protetto, anche se lui a volte mi dice di volere un letto come il fratello. Così sto studiando la situazione, in questi giorni dovrei andare all'ikea, e voglio sbirciare i lettini.
    Poi mi e balenata un'idea, di creare io la struttura del letto con l'aiuto di mio papà in modo da decidere l'altezza e da mettere delle testate ( sulla testa e sui piedi ) e una piccola sponda laterale. ma una cosa è certa, userei ancora il materasso del lettino che è lungo a sufficienza...ma è troppo lungo spiegarti tutto...per ora è solo un'idea.
    Sai, io i quadratoni di gomma li ho buttati via perchè tempo fà avevano detto in tv che erano fatti con materiali tossici, che emanavano delle sostanze pericolose...scusa, non vorrei allarmarti, ma prova a fare qualche ricerca, te lo dico solo perchè so che tutte noi cerchiamo di proteggere al massimo i nostri figli!
    Ps: ora vado a scrivere anche sull'altro tuo post, perchè sabato ero al lavoro e non mi si salvava il commento!
    PS2: ti ho lasciato un premio da me ( staffetta dell'amicizia!) baci e scusa la lunghezza del commento!

    RispondiElimina
  2. @mammasorriso non lo sapevo! no che dici che faccio di tutto per darle da mangiare prodotti sani, o usare creme e detersivi ecologici e poi la faccio dormire rischiando la salute. meglio una capocciata al muro! grazie cara amica e aspetto le novità sul tuo lettino, quelli dell'ikea sono davvero belli. buona notte

    RispondiElimina
  3. Avevo concepito l'idea di usare dei bancali riverniciati come base ad altezza bambino... più ci penso più mi sembrano perfetti... ma intanto Leti si è trasferita nel mio letto da ragazza e mi ha anticipata :-), così ho attaccato lì le sbarre del lettino lasciandole in fondo lo spazio per scendere :-)

    RispondiElimina
  4. io sto pensando alla nuova cameretta ..intanto ho attrezzato uno dei letti grandi con spondine prese da ikea e la gemella sembra apprezzare...il maschietto invece ama ancora lo spazio contenuto del lettino anche se con sbarre completamente abbassate..... poi sono andata da ikea e ho comprato un tavolino e uno scaffale libreria piccolo...ho scritto un post...insomma piano piano ci adattiamo alle loro esigenze di crescita. ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao! che bello questo lettino, è molto accogliente! Spero sia la soluzione giusta per voi, Matteo ci ha messo un pò, abbiamo cominciato con i pisolini pomeridiani anche noi, ma ormai mi prende per mano e mi porta in camera per fare la "ninna" e le coccole prima di dormire. Ma davvero fanno male quei pannelli? anche se non li tocca? ops...tocca inventarsi qualcosa...mumble...dei cuscini all'altezza della testa basteranno?
    grazie per la citazione, metto il link del tuo post sotto il mio, così se qualcuno vuole vedere le varianti sul tema può dare un'occhiata anche al tuo lettino. Ora vado a curiosare anche sugli altri blog :)
    buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Noi invece il passaggio dal lettino con sponde al letto da grandi abbiamo dovuto farlo per forza, perché Tia per venire da noi di notte scavalcava le sbarre, così gli ho preso un letto singolo che avevo già a casa e ho aggiunto una sponda di quelle universali, che si trovano anche negli ipermercati. In questo modo può salire e scendere con comodità senza cadere nel sonno.

    RispondiElimina
  7. La BiBi mi sembra ancora piccola e dorme bene nel suo lettino ci penserò a tempo debito, anch'io avevo sentito qualcosa su quei pannelli ma non li ho mai avuti quindi non mi ero interessata più d tanto!

    RispondiElimina
  8. Che bella idea!! Anch'io ogni tanto ci penso già, anche se c'è ancora tanto tempo e penso che sfrutterò in futuro la tua idea ;)

    RispondiElimina
  9. Che bello! Avevo già visto il lettino di Barba e anche il tuo è stupendo. Molto accogliente :-)
    Spero che la tua bimba si abitui poco a poco a considerarlo un posticino accogliente. Claudia

    RispondiElimina
  10. che bello! per ora l'importante è che la cucciola prenda confidenza con il nuovo lettino, ora ci mette a dormire i pupazzi poi piano piano sarà il suo turno anche per la notte, un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. ti rubo l'idea
    anche noi abbiamo questi progetti a brevissimo termine!!!

    RispondiElimina
  12. caspita sei un pozzo di idee! complimenti la cameretta è splendida!

    RispondiElimina
  13. piano piano...nessuna fretta...vedrai che sarà lei a chiederti di andare a dormire la notte in questo bellissimo angolino!

    RispondiElimina
  14. Ciao, devo rendere il mio blog super-riservato..ma vorrei che continuassi a leggermi e commentarmi. Quindi per farti mandare l'invito scrivimi un'email a: alicesamuelli@ymail.com Grazie!!! Melie°

    RispondiElimina
  15. ma che belloooo!
    bellissima idea e bellissimo compromesso.
    Anche io mi arrovello per cercare il letto giusto, ammesso che mi deciderò mai a tentare di farlo dormire in camera sua...
    Questa è proprio una bella idea!

    RispondiElimina
  16. @tutte sono davvero contenta che questa idea vi piaccia. anche se ancora non riesco ancora a farla dormire lì. avrei voluto rispondervi una per una ma ultimamente il tempo non me lo permette. un caro benvenuto alle nuove!

    RispondiElimina
  17. Presto pubblicherò un post dove viene citato il tuo esempio di lettino montessoriano...

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.