venerdì 8 ottobre 2010

i tacchi? sì quando ero giovane.

premetto che non sono mai stata una da tacchi a spillo e se alcune volte gli ho indossati è stato per occasioni veramente particolari e in cui sapevo che sarei stata vicino ad una sedia per tutto il tempo dell'avvenimento.
per me tacco 7, 12 e oltre sono out. proprio non ce la faccio. ed è inutile che mi dicono ma dai che impari? io mi stanco. non ce la faccio.
invidio tantissimo le donne che invece sfilano avanti e indietro con eleganza, a passeggio per le vie, al mercato facendo chilometri e con un pizzico di rabbia mi chiedo: ma come fanno?
perchè diciamolo pure il tacco rende una donna bellissima già per metà.
ma io non ci riesco e quindi ho sempre cercato scarpe con tacchi medio bassi. è diciamo che, anche se il risultato non è proprio lo stesso, la femminilità comunque era salva.
tutto ciò fino alla gravidanza.
da quel momento i tacchi iniziano ad uscire gradualmente dal tuo armadio, poi dalla tua stanza e infine dalla tua vita. perchè ahimè i tacchi da mamma non li metto più.
sempre scarpe comode, sportive e poco fashion. e mi dispiace perchè fanno la loro parte.
chissà in futuro forse, per ora mi accontento di partecipare al give-away de la casa nelle prateria con questo splendido libro che mi ha dato lo spunto per questo post. e voi che tacco siete?

13 commenti:

  1. anche io sui tacchi sono sempre stata negata.... mi stanco subito.... mi vengono i crampi alle gambe....
    una mia collega sembra che sui suoi tacchi ci vola....

    RispondiElimina
  2. ammetto...adoro i tacchi...e anche da mamma non ho abbandonato il tacco 7 minimo!

    RispondiElimina
  3. io li ho sempre usati ma da qualche tempo a questa parte ho un debole per le ballerine anche se in ufficio in effetti me le posso permettere solo di venerdì e se non c'è il mio capo :-)

    RispondiElimina
  4. Io li ho sempre portati poco purtroppo e di conseguenza in gravidanza li ho abbandonati senza rimpianto..salvo poi ridesiderarli in questo periodo. Ma temo che per i primi momenti sarà cmq difficile che io li rimetta :P

    RispondiElimina
  5. ...io sono... scarpe da tennis a più non posso. sono per la comodità. un po' per via del mio lavoro (fare la giornalista vuol dire spesso correre, correre, correre per riuscire a fare tutto), vuoi per via di due bimbi piccoli da rincorrere anche quando si è "in tiro"... devo dire, però, che per qualche occasione me lo riservo un bel tacco. rare occasioni ma ci sono... e mi sento bene anche in quei momenti ma solo se 1 - non sto lavorando 2 - i bambini sono con la nonna....

    RispondiElimina
  6. Copio e incollo tutto quello che hai detto, anch'io sono per le scarpe comode ... tacchi solo al matrimonio o meglio per la cerimonia in chiesa poi in sala quelle comode di riserva! Tanto c'è l'abito lungo che nasconde !!! ;)

    RispondiElimina
  7. CONDIVIDO IN PIENO. i TACCHI MI PIACCIONO, MA SOPRATTUTTO MI PIACE VEDERLI SULLE ALTRE. iO MI SENTO PIU' A MIO AGIO CON SCARPE SPORTIVE O BALLERINE. pENSO CHE LA FEMMINILITA' NON DIPENDA DAL TACCO, MA SERVE ALTRO.
    BACI

    RispondiElimina
  8. Scarpe basse ... presente! Non ce la faccio col tacco... troppo male! Anche sotto l'abito da sposa avevo il tacco bassissimo... sicuramente il tacco mi slancerebbe... ma non mi importa... la mia è una scelta serena!

    RispondiElimina
  9. ciao! grazie per essere passata da me ..il tuo commento mi ha fatto davvero piacere!!!
    .....I tacchi li portavo ogni tanto da giovane!!!hihi..e mai troppo alti!!..non sono tipo da tacchi...più da all-star di hallo kitty!!!
    a presto!

    RispondiElimina
  10. io ero una che non usciva senza tacco dieci.
    poi ho studiato all'estero per un anno e sono scesa al tacco quattro.
    poi tribunale da avvocato, risalita all'otto.
    poi mamma, rasoterra.

    RispondiElimina
  11. @tutte e mi sa che sui tacchi siamo quasi tutte d'accordo.

    RispondiElimina
  12. Purtroppo quando lavoro ho rigorosamente tacchi e tailleur, ma li tolgo appena entro in casa.quando sto con i bambini ho sempre scarpe da ginnastica e "jeans da mamma", come dice Uma Thurman in un film...

    RispondiElimina
  13. idem! mi sento sciocca con i tacchi, non sono capace! mi salvo con le zeppe o i tacchi larghi!
    non riesco proprio a camminare e anch'io sto peggiorando con la maternità ma sono sempre piena di borse tra le mani o al parco e non mi ci vedo proprio a fare quello che faccio coi tacchi! baci

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.