mercoledì 13 ottobre 2010

e ora un pò d'inglese

mi ha sempre solleticato l'idea di dare alla cucciola la possibilità di imparare un'altra lingua facilmente.
come ormai diversi studi confermano nel periodo 0-3 anni il cervello dei bambini è come una spugna assorbe tutto ciò che accade, immagazzina, rielabora. come accade per il linguaggio musicale che più sono gli stimoli in tenera età più si vedono i risultati nella comprensione e nella facilità di utilizzo di questo linguaggio, così accade con un'altra lingua. ovviamente sia io che specialpapi conosciamo l'inglese a livello scolastico ma anche quelle poche briciole d'inglese che potremo offrirle diverranno un importante tassello per l'apprendimento futuro.
in base a queste considerazioni da oggi tra le nostre ninna nanne ne inseriremo una in inglese in modo che la cucciola inizi a scoprire ed apprezzare suoni diversi dai nostri.

ecco la mia scelta:

Twinkle, Twinkle, Little Star  music by Wolfang A. Mozart 


Twinkle, twinkle, little star,
How I wonder what you are!
Up above the world so high,
Like a diamond in the sky.
Twinkle, twinkle, little star,
How I wonder what you are!

When the blazing sun is gone,
When he nothing shines upon,
Then you show your little light,
Twinkle, twinkle, all the night.
Twinkle, twinkle, little star,
How I wonder what you are!

Then the traveler in the dark
Thanks you for your tiny spark;
He could not see which way to go,
If you did not twinkle so.
Twinkle, twinkle, little star,
How I wonder what you are!

In the dark blue sky you keep,
And often through my curtains peep,
For you never shut your eye
Till the sun is in the sky.
Twinkle, twinkle, little star,
How I wonder what you are!

As your bright and tiny spark
Lights the traveler in the dark,
Though I know not what you are, 
Twinkle, twinkle, little star.
Twinkle, twinkle, little star,
How I wonder what you are! 

e la sua traduzione:




Brilla brilla stellina, mi domando cosa tu sia
Lassù così in alto, come un diamante in cielo
Quando il sole infuocato non c’è, e non brilla su niente,
Allora tu mostri la tua lucetta, brilla brilla tutta la notte.
Allora il viaggiatore nel buio, ti ringrazia per la tua piccola scintilla,
Lui non potrebbe vedere dove andare, se tu non scintillassi.
Nel cielo blu scuro te ne stai, e spesso sbirci attraverso le mie tende
Perchè tu non chiudi mai il tuo occhio, finchè non arriva il sole.
La tua piccola e lucente scintilla ilumina il viaggiatore nel buio, ed anche se non so cosa tu sia, brilla brilla stellina.

non mi resta che impararla:

9 commenti:

  1. brava!è bellissima quelsta ninnananna!
    Il mio piccolino tutte le sere mi chiede ninna nanna ninna oh, questo bimbo a chi lo do...e devo farla tutta con ogni componente della mia famiglia, nonni, zii, cugini e noi naturalmente!
    però mi piacerebbe provare anche con l'inglese.
    Hai ragione, io ho sempre fatto ascoltare musica classica e canzoni, e ho cantato veramente tanto ai miei bimbi...vedessi come cantano bene in macchina! anche in inglese, Ale mi sconvolge!

    RispondiElimina
  2. Che bello!! Anni fa mi avevano proposto, in un nido, l'insegnamento appunto dell'inglese, ma io già stavo lavorando per il mio comune e quindi..ho dovuto rifiutare, è stato un vero peccato, come esperienza mi sarebbe piaciuto molto!!

    RispondiElimina
  3. ma che bella idea!!!! Anche miomarito propone sempre parole diverse anche in inglese!! La ninna nanna è propio carina!!!! Grazie!

    RispondiElimina
  4. Splendida idea..complimenti e grazie per il suggerimento!

    RispondiElimina
  5. ma che carina..splendida idea..grazie!

    RispondiElimina
  6. sono contenta che l'idea vi piaccia. per impararla tutta ci vuole un pò di tempo. io per ora le canto le prime due strofe

    RispondiElimina
  7. sai che anche io ho questa intenzione? ho la maturità linguistica, io le lingue le adoro, ma purtroppo non ho continuato con l'università, vorrei tanto che il mio bimbo le studiasse e le imparasse, è fondamentale...io scelsi di studiarle perchè dicevo che non conoscerle era una limitazione da superare per poter dialogare senza barriere, ero giovanissima, ma con le idee molto chiare..:) carinissima la ninna nanna. la cucciola l'adorerà...a presto! :)

    RispondiElimina
  8. Ho iniziato da poco a seguirti, e da laureata in inglese non potevo che iniziare commentando questo post!GBrava, mi sembra una buona idea! Anche io al mio Fagiolo di quattro mesi e mezzo ogni tanto parlo in inglese. Non pretendo che diventi bilingue, ma magari che faccia l'orecchio e si trovi avvantaggiato un domani nell studio dell'inglese...magari gli conto i cucchiaini di latte in polvere una volta in italiano e una volta in inglese, oppure gli leggo una pagina di un libro (Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, iniziamolo subito ai buoni libri!LOL)in inglese e poi subito in italiano...sono fissata?^^

    RispondiElimina
  9. @airin benvenuta! si cerca sempre di dare il massimo e le lingue soprattutto l'inglese sono davvero indispensabili. a presto

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.