lunedì 11 ottobre 2010

buio in sala e gioia nel cuore!!!

Benvenuti al Sud: Recensione in Anteprimariprendo il caro slogan delle amiche mamma C e mamma F perchè ieri dopo due anni ho rimesso piedi in un cinema, io e specialpapi, come ai vecchi tempi. ed è stato bellissimo riassaporare quella sensazione di essere per due ore fuori dal mondo, immersa in una storia, in'un'altra vita, in un sogno chiamato pellicola. è stato bellissimo risentire quella tipica sensazione che ho sempre provato all'uscita del cinema, come se tornassi da un'altra dimensione, quasi come se mi fossi appena svegliata, quasi come fossi appena uscita da un sogno.
è stata la mia mamma, mentre parlavamo di un film che avrei voluto vedere, a dire e perchè non ci andate, la cucciola rimane qui con me. finalmente! finalmente mi sono sentita compresa, non ho dovuto chiederlo io (che mi viene sempre difficile farlo), lo ha capito che in me ci sono tante cose che non vanno, e che avevo bisogno di due ore tutte per me, anzi tutte per noi. 
noi che ultimamente siamo così lontani, con un muro che ci divide.
noi che è bastato davvero un film, per uscire mano nella mano, per andare a mangiare un panino nel nostro pub preferito, per tornare a casa sorridenti, sereni, con la consapevolezza che siamo ancora coppia anche se i problemi quotidiani ci allontanano. 
è bastato un film a farci sentire di nuovo noi. in particolare una frase mi ha fatto quasi piangere perchè ci toccava particolarmente: Bisio nei panni del protagonista dice alla moglie: "ti ricordi, i primi tempi stavamo bene in qualsiasi posto, stavamo bene semplicemente perchè eravamo insieme, come abbiamo fatto a dimenticarcene!".
e già specialpapi come abbiamo fatto a dimenticarcene! noi siamo sempre noi! supereremo questo momento e torneremo ad essere quelli di una volta! vero?

tornando al film è divertente, gioca sapientemente con i luoghi comuni tipici dell'italiano del nord e dell'italiano del sud con la volontà di dare l'immagine di un paese che vuole abbattere muri e barriere sociali. lo consiglio vivamente per chi vuole passare due ore all'insegna della commedia italiana come sempre semplice e diretta.
e qui un'assaggio:


17 commenti:

  1. simply! sono felicissima perchè tua mamma ti ha capito!perchè avete potuto passare dei momenti spensierati ritovando la vostra intesa e perchè la nostra amicizia attraverso il blog lega due persone così lontane...un abbraccio affettuoso!

    RispondiElimina
  2. @mammasorriso cara mammasorriso la strada è tutta in salita. purtroppo continua ad essere un momento difficile e non so quando ne usciremo. ma quei momenti che illuminano le sensazioni di coppia sono fondamentali per non perdersi. e per tornare ad avere qualche certezza. anche io sono davvero contenta di questa amicizia. so che ci sei! buonanotte

    RispondiElimina
  3. Che strano....è tutta la sera che Idem mi parla di questo film.....chissà se anche noi riusciremo a vederlo.....
    Sai che ti sono vicina e che nessuno meglio di me può capire come ti senti e cosa hai provato in questa serata.Lo provato anch'io l'altra sera al concerto. Se hai bisogno di una "chiaccherata" anche in pvt, mandami una mail.:-)
    Un forte abbraccio
    R.

    RispondiElimina
  4. Non so perché ma mi hai commossa, e sono molto felice che siate potuti stare insieme da soli! E, vedi, ogni tanto le mamme finalmente si svegliano e capiscono i figli ;)

    RispondiElimina
  5. @mammanonbasta e infatti ti ho pensata mentre andavo al cinema, lo devo assolutamente dire a mammanonbasta, come lei al concerto. è strano che internet riesca a legare così le persone, non ci avrei mai creduto.
    riguardo il film non pensarci due volte, vallo a vedere, è esagerato, estremizza sia il nord che il sud ma rispecchia davvero tante cose buone di noi che purtroppo non vengono quasi mai sottolineate. e ne esci orgogliosa di essere meridionale. e poi puoi andarci anche con i tuoi figli, al cinema i ragazzini che c'erano si sono divertiti un sacco.
    ci sentiamo allora per chiacchierata la tua mail ce l'ho.
    un abbraccio anche a te.

    @moonaflowers grazie. mi dovrò ricordare qi tutto ciò quando mia figlia avrà dei figli. così cercherò di essere attenta anche a questi particolari.

    RispondiElimina
  6. Che bello che tua mamma ti sia venuta incontro senza richieste da parte tua e che tu abbia ritrovato delle belle e positive sensazioni con tuo marito, a volte basta davvero poco per ricordarci come eravamo ed in fondo in fondo siamo ancora.

    RispondiElimina
  7. Ciao cara,sto scappando in ufficio ma ci tenevo a leggere la tua risposta....
    Io non avrei mai creduto di poter dire questo, ma sono convinta anch'io che, per quanto freddo e impersonale, internet possa legare e far sentire vicine le persone. Per una come me che crede molto nell'amicizia, questo è importante.
    Ti aspetto in pvt....quando vuoi.
    Un bacio.
    R.

    RispondiElimina
  8. @lizzina esattamente! basta davvero poco per fortuna!

    RispondiElimina
  9. anch'io cinema! mi sa che questo weekend chiamo il nonno babysitter e vado. ne ho bisogno. sennò sbrocco.

    RispondiElimina
  10. bello e da rifare! un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. ciao! è proprio vero quello che hai scritto sulle sensazioni che si provano appena usciti dalla sala! spero che tu e tuo marito riusciarete a ritagliarvi altri momenti come questo, credo che siano indispensabili per la coppia soprattutto se è un periodo difficile...
    spero anche io questo weekend di andare al cine e magari a vedere questo film con mio marito!!! boh, dipende tutto da mia madre!!!!

    RispondiElimina
  12. @mammamicia benvenuta! eh sì vai a vederlo e andare al cinema è sempre così rigenerante

    RispondiElimina
  13. questo film è stato girato a settembre dell'anno scorso nel mio paese ma tu pensa che ancora non l'ho visto perchè da noi non ci sono i cinema!!

    RispondiElimina
  14. Ciao, ti auguro ogni bene. Speriamo che questo film ti porti fortuna!

    Ma sai che dal trailer è spiccicato a Giù al Nord, un film francese di qualche anno fa?

    Se non l'hai ancora visto guardalo, vedrai quanto riderete!

    RispondiElimina
  15. @ Alchemilla: io l'ho visto e devo dire che è quello che ho pensato anch'io, anche se le recensioni non parlano di remake.

    RispondiElimina
  16. @alchemilla me ne hanno parlato e lo devo assolutamente vedere. benvenuta!

    RispondiElimina
  17. Quella frase ha colpito molto anche me. Anche noi abbiamo attraversato un periodo molto no, circa un annetto fa. E' che i figli sconvolgono l'equilibrio, è inevitabile. Succede a tutti. Ma il fatto di sapersi ritrovare nonostante tutto, di saper riscoprire i meravigliosi sentimenti che ci tenevano uniti, quello si non succede a tutti.
    Se a voi è successo, allora ripartite da lì. Il sentimento c'è. Se volete, nulla è cambiato.

    RispondiElimina

questo blog è un angolo fatto di pensieri, emozioni, idee e riflessioni e il tuo commento è davvero prezioso perchè è solo col confronto che si migliora ogni giorno.
Grazie per aver lasciato il tuo pensiero.